Disposizioni delle Autorità Italiane circa i Paesi Black List

La recente approvazione del DL n. 40/2010, (art. 1, commi 1, 2 e 3) c.d. “Decreto incentivi”, ha introdotto l’obbligo, per i soggetti passivi IVA italiani, di comunicare telematicamente all’Agenzia delle Entrate gli acquisti / cessioni di beni nonché le prestazioni di servizi rese e ricevute, registrate o soggette a registrazione, nei confronti di operatori economici con sede, residenza o domicilio nei Paesi a fiscalità privilegiata, c.d. “black list”, individuati dai DDMM 4.5.99 e 21.11.2001.
Continua...